Nozze in inverno, consigli per scegliere la location giusta

Molte coppie sognano un ricevimento nuziale tra paesaggi innevati e atmosfere suggestive che solo l’inverno sa regalare.

Se si sceglie di celebrare il proprio matrimonio in inverno, occorre però prestare molta attenzione alla scelta della location, che dovrà rispondere ad esigenze non solo di stile ma anche di praticità.

Qual è il luogo migliore dove svoglere il ricevimento nuziale nei mesi compresi fra dicembre e febbraio? Segui i nostri consigli e troverai facilmente la soluzione perfetta per tutte le tue necessità!

Un luogo facile da raggiungere

Prima di tutto occorre pensare che l’inverno porta con sé precipitazioni e possibili imprevisti, che possono mettere in difficoltà voi e i vostri invitati sulla strada per raggiungere i luoghi dove celebrerete e festeggerete insieme le nozze. Un’inaspettata nevicata può creare una splendida e romantica atmosfera ma può anche portare con sé alcuni disagi, oltre ad eventuali rischi per la sicurezza. Scegli perciò una location che abbia il fascino necessario a creare l’atmosfera calda e intima che desideri ottenere ma che sia anche facilmente raggiungibile da tutti. L’idea migliore sarebbe quella di celebrare cerimonia e ricevimento nella stessa location, per agevolare gli ospiti negli spostamenti; se invece hai in mente due location differenti, assicurati che non siano troppo lontane fra di loro e che per accedervi non ci sia alcun impedimento come strade sterrate o in salita, lunghe gradinate o tornanti di montagna che potrebbero ghiacciarsi a causa delle temperature.

La tipologia di location

Il nostro consiglio, prima di scegliere una location, è quello di stilare una lista degli elementi che per te e la tua futura sposa non potranno assolutamente mancare. In seguito, cerca la location che riesce a mettere a disposizione tutti o almeno la maggior parte di questi elementi. Occorre scegliere in base allo stile delle proprie nozze ma anche in base ai servizi che vengono messi a disposizione, soprattuto in inverno.

Che sia una dimora storica, un castello, un ristorante, un agriturismo o una baita, è fondamentale avere a disposizione ampi spazi interni capaci di accogliere tutti gli invitati e che possano rispecchiare l’atmosfera desiderata non solo tramite l’architettura ma anche attraverso le giuste decorazioni.

Scegli un luogo affascinante e suggestivo, che si trovi in armonia con i colori e le caratteristiche di questo periodo dell’anno. Concorda con gli organizzatori del ricevimento la tipologia di decorazioni che desiderate, l’allestimento dei tavoli e le postazioni dedicate ad ogni momento dei festeggiamenti, dall’aperitivo al taglio della torta.

L’illuminazione e il riscaldamento

La perfetta location per un matrimonio invernale deve avere sicuramente due importanti caratteristiche: un’adeguato sistema di riscaldamento e un’illuminazione d’effetto. Assicurati che l’ambiente in cui festeggierete il matrimonio sia ben riscaldato, non solo da un affascinante camino ma anche da un sistema di riscaldamento capace di mantenere la giusta temperatura.

Infine, il fattore luci è fondamentale. Durante l’inverno le giornate sono più corte e potreste ritrovarvi con un buio fitto già a partire dal tardo pomeriggio: è quindi molto importante studiare la corretta illuminazione delle stanze in cui realizzerete il ricevimento, concordando la soluzione migliore in base al vostro gusto artistico e all’atmosfera finale che volete ottenere insieme ai gestori della location.

Ti consigliamo di puntare molto sulle luci artificiali ma di non trascurare anche alcune fonti di luce naturale come candele e camino, per donare calore e fascino a questo evento indimenticabile. Un ambiente ben illuminato garantirà di creare atmosfere molto suggestive e sarà un valido alleato per realizzare delle fotografie impeccabili.

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime novità e promozioni.