I vantaggi dei tavoli imperiali e l’assegnazione dei posti

Dopo aver inviato le partecipazioni, trovato l’abito da sposo, ingaggiato il fotografo e scelto la location perfetta, è arrivato il momento di pensare a come distribuire i tuoi invitati ai tavoli. Come scegliere la soluzione più adatta al tuo matrimonio? La disposizione classica prevede più tavoli, solitamente di forma rotonda, con un massimo di otto o dieci invitati ciascuno a seconda della grandezza. Negli ultimi anni ha preso però sempre più piede il tavolo imperiale, una soluzione elegante e chic ideale per banchetti intimi e ristretti ma adattabile anche a matrimoni grandi e fastosi.

Quali sono i vantaggi dei tavoli imperiali? Come disporre al meglio i tuoi invitati lungo uno o più tavoli di questo tipo? Abbiamo raccolto alcune informazioni utili e consigli, per guidarti nella scelta della soluzione più adatta a te e al tuo matrimonio.


I vantaggi

Decidere di utilizzare uno o più tavoli imperiali al proprio matrimonio, implica una scelta di stile e di carattere molto importante. Grazie alla loro semplice ma originale forma, donano un’atmosfera suggestiva e affascinante all’ambiente: ricordano i lunghi tavoli dei banchetti regali, visti nei film e sui libri di storia.

Possono essere collocati in qualsiasi ambiente o location, purché ci sia lo spazio necessario, e sono perfetti per ricevimenti all’aperto o in eleganti ville sfarzose. Valorizzano con classe qualsiasi stile, da quello moderno ed essenziale al boho-chic ricco di pizzi e lanterne.

I tavoli imperiali rendono un banchetto nuziale ancora più scenografico e raffinato, si prestano a fotografie con prospettive mozzafiato e donano un tocco di eleganza e fastosità in più anche ai matrimoni intimi e raccolti.

Cosa implica questa scelta per i tuoi ospiti? Indubbiamente ci sarà chi apprezzerà la novità e si troverà a proprio agio, e chi invece rimarrà più legato alla tradizione e avrebbe preferito i classici tavoli rotondi fra pochi intimi. Nonostante questo, i vantaggi nell’utilizzo dei tavoli imperiali coinvolgono anche gli invitati: non separano in piccoli gruppetti isolati e favoriscono l’interazione.

Inoltre, questa tipologia di tavoli renderà molto più semplice a voi sposi l’assegnazione dei posti a sedere, e durante il tradizionale “giro dei tavoli” non correrete il rischio di dimenticarvi di qualcuno!

L’assegnazione dei posti

La disposizione degli invitati a tavola è uno dei momenti più stressanti durante l’organizzazione del proprio matrimonio. Scegliendo di posizionare uno o più tavoli imperiali, avrai il grande vantaggio di ridurre al minimo il problema e rendere più semplice a te e alla tua compagna questo compito. Ti consigliamo di procedere prima di tutto raggruppando i tuoi invitati in macro-categorie, definite in base al grado di parentela o di intimità con voi. In seguito, si sceglie di disporli gradualmente uno dopo l’altro seguendo il proprio criterio personale o la tradizione, che prevede: i genitori e i testimoni vicino agli sposi, a seguire il resto degli invitati per grado di parentela, e a concludere gli amici e i colleghi. Ricorda di disporre le famiglie con bambini vicine tra loro, così come le coppie e i single, e prevedi uno spazio maggiore per chi porterà neonati con carrozzina.

La sistemazione può variare in base al numero di invitati e allo spazio a disposizione. Se avete scelto di far sedere tutti allo stesso tavolo sarà molto più semplice ma, se gli invitati sono numerosi o lo spazio a disposizione non è adatto ad un tavolo molto lungo, potete optare per due o tre tavoli imperiali uno accanto all’altro o per la classica forma a ferro di cavallo. In questi ultimi casi, dovrete rivedere le posizioni ma avrete comunque il vantaggio di poter dividere gli ospiti per categorie.

Dove vi siederete, invece, tu e la tua futura sposa? Avete diverse opzioni fra cui scegliere. Potete decidere di sedervi direttamente al tavolo imperiale con gli altri ospiti, in posizione di capotavola. Oppure posizionarvi centrali rispetto al ferro di cavallo formato dai tavoli imperiali uniti fra loro. Altrimenti, potete optare per un intimo tavolo a parte posizionato verticalmente al centro rispetto a quelli degli ospiti. Quest’ultima soluzione è molto in voga e rappresenta una scelta molto romantica.

Infine, se sceglierai di utilizzare dei tavoli imperiali per il tuo ricevimento matrimoniale, sarà indispensabile predisporre degli originali e raffinati segnaposto. Dovranno essere intuitivi e ben visibili da parte degli invitati, che potranno così prendere posto con maggiore facilità.

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime novità e promozioni.