Consigli per i perfetti invitati di nozze

Si leggono spesso numerosi consigli rivolti agli sposi per organizzare e gestire al meglio il loro Grande Giorno ma raramente viene spiegato agli invitati come rapportarsi a questo bellissimo evento. Un matrimonio è un’occasione speciale, con regole non scritte che si affidano al buon senso e alla discrezione di chi vi partecipa.

Non deve perciò essere inteso solo come un giorno di festa o come un pretesto per “fare serata” ma come un evento unico a cui non si può far meno di voler essere impeccabili e all’altezza. Segui i nostri consigli per i perfetti invitati di nozze!

La puntualità


Ad un matrimonio l’unico ritardo tollerato è quello della sposa, che deve essere al massimo di 10-15 minuti. Gli invitati, invece, devono rispettare gli orari indicati sulle partecipazioni di nozze e arrivare puntuali o, ancora meglio, con alcuni minuti di anticipo. Oltre ad essere indice di buona educazione, rappresenterà anche una forma di rispetto verso gli sposi perché un tuo eventuale ritardo potrebbe creare rallentamenti all’organizzazione del matrimonio specialmente se, oltre a essere un invitato, sei anche uno dei testimoni di nozze.

L’abito giusto

Che tu sia un semplice invitato o uno dei testimoni, devi prestare molta importanza all’abito da indossare. Se è stato indicato dagli sposi un dress code particolare che tutti devono seguire, rispetta la loro scelta e vesti un abito da cerimonia in linea con i loro desideri. Se invece sei libero di scegliere l’abito da uomo che preferisci, opta per un classico abito lineare e moderno dai colori scuri: non abbondare con i dettagli di stile e gli accessori, è una prerogativa da lasciare allo sposo. Assolutamente da evitare sono i pantaloni corti e le camicie a mezze maniche, decisamente fuori luogo, anche se si tratta di una giornata di caldo eccessivo. Scegli delle scarpe chiuse ed eleganti in linea con l’importanza dell’evento, le infradito sono bandite anche se si tratta di un matrimonio con rito civile all’aria aperta. Infine, scegli un look che si adatti alla tipologia di matrimonio scelta dagli sposi: elegante e raffinata, bucolica e immersa nella natura, in riva al mare... ogni location richiede particolari accorgimenti di stile.

A tavola

L’assegnazione dei posti a tavola è uno dei momenti più stressanti per gli sposi durante l’organizzazione del loro matrimonio. Può capitare che ti venga indicato un posto a tavola con persone che non conosci o vicino al bagno o lontano dal tavolo degli sposi ma non è uno sgarbo personale, è solo una necessità organizzativa. Per questo motivo non è educato mostrare disappunto o lamentele verso il posto che ti è stato assegnato, cogli piuttosto l’occasione per fare nuove conoscenze o per muoverti più spesso durante la durata del ricevimento.

Per quanto riguarda particolari esigenze alimentari, solitamente viene chiesto dagli sposi ai loro invitati di indicare eventuali allergie o intolleranze da comunicare alla location. Se invece non ti è stato richiesto, puoi comunicarlo agli sposi alcune settimane prima delle nozze ma assolutamente non il giorno stesso. Le variazioni nel menu di nozze sono ormai un usanza comune ma esclusivamente in caso di gravi allergie o intolleranze: qualsiasi altra esigenza alimentare non può implicare la pretesa di piatti differenti da quelli scelti degli sposi. Se sei vegetariano o vegano o se certi cibi non ti piacciono, sicuramente con la varietà che viene servita oggi ai matrimoni troverai qualcosa di tuo gusto.

Il ricevimento

In qualità di invitato, specialmente se amico degli sposi, potresti sentirti in dovere di realizzare qualcosa di divertente durante il ricevimento nuziale. Niente di più sbagliato. Le nozze sono state organizzate in ogni dettaglio dagli sposi e qualsiasi sorpresa, gioco, dedica di canzoni o filmato con fotografie imbarazzanti non sarà sicuramente apprezzata. Sarebbero delle interruzioni fuori luogo che interromperebbero il ritmo dei festeggiamenti e creerebbero imbarazzo generale non solo negli sposi ma anche nei loro amici e familiari. Puoi organizzare qualcosa solo se ti viene chiesto esplicitamente dagli sposi e dovrai interfacciarti con loro per poter realizzare quello che hanno sempre desiderato.

Partecipa invece alle attività organizzate dagli sposi, balla, interagisci e divertiti: non è necessario che tu sia l’animatore della festa ma la tua partecipazione sarà sicuramente molto gradita dagli sposi.

Il regalo

Partecipare ad un matrimonio è sicuramente costoso e impegnativo ma lesinare sul regalo per indossare un abito costoso e alla moda non è la soluzione giusta. Le partecipazioni vengono inviate con molto anticipo per permettere agli invitati di organizzarsi e avrai perciò tutto il tempo per risparmiare e presentare un regalo sentito e generoso agli sposi, ovviamente nei limiti delle tue possibilità. Se sei in serie difficoltà economiche ti consigliamo di comunicarlo con sincerità agli sposi, che capiranno e non porteranno sicuramente rancore. La cosa più importante è non presentarsi a mani vuote, sarebbe spiacevole e imbarazzante per te e per gli sposi.

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime novità e promozioni.