7 tips per gli invitati che vengono da lontano

Se nella lista dei vostri invitati ci sono amici e parenti che vengono da un’altra regione o da un altro Stato e non hanno la possibilità di raggiungervi il giorno stesso del lieto evento, il galateo del matrimonio prevede alcune piccole ma importanti accortezze. Sia chiaro, il matrimonio non ha regole ben precise da seguire meticolosamente, però esistono alcuni accorgimenti che è buona prassi rispettare.

Durante l’anno che precede il giorno del grande evento le cose da organizzare non sono poche: dalla scelta del luogo della cerimonia fino a quello del ricevimento, dalla ricerca del vestito da sposa perfetto a quella dell’abito dello sposo, dai bouquet alle bomboniere, dalla lista degli invitati fino all’invio delle partecipazioni.


Ma quali sono i 7 tips da seguire, se nella vostra lista ci sono invitati che vengono da lontano?

1. La location del ricevimento

Una delle priorità è sicuramente la scelta della location. Vi consigliamo di selezionarla con almeno un anno di anticipo e di comunicarla appena possibile per permettere ai vostri amici e parenti di organizzarsi per tempo, soprattutto se nella vostra lista ci sono invitati che vengono da fuori. Nella scelta del luogo perfetto dovete dare sicuramente la priorità ai vostri gusti: è il vostro giorno e deve rappresentarvi! Se avete un luogo a cui siete particolarmente legati e che si presta perfettamente all’evento che avete in mente di organizzare, questo potrebbe essere il posto giusto. Partite da qui e poi valutate una serie di fattori più organizzativi, anche se non di minore importanza.

Considerate che gli ospiti, anche quelli che non vengono da fuori, non amano passare ore in auto per raggiungere la location, tanto meno al ritorno da una giornata di festeggiamenti. Una location troppo distante potrebbe indurli a declinare a malincuore il vostro invito. Il nostro suggerimento è quindi quello di scegliere un luogo del ricevimento che non disti più di 45 minuti dal quello della cerimonia.

2. Cosa dice il galateo del matrimonio

La location ideale è quella che coniuga i vostri gusti con la comodità degli ospiti. C’è però un altro aspetto di fondamentale importanza: l’organizzazione per gli invitati che vengono da lontano, che hanno bisogno di riguardi particolari e di accorgimenti personalizzati sulle loro esigenze.

Il galateo del matrimonio suggerisce che debbano essere gli sposi a occuparsi della sistemazione e di pagare loro l’alloggio, ma sia chiaro, non è un obbligo, dipende anche dal vostro budget e da come avete deciso di impiegarlo.

3. L’alloggio ideale per gli invitati che vengono da fuori

Avete deciso di seguire il galateo del matrimonio? Ecco allora alcuni consigli, utili alla scelta della sistemazione perfetta. A livello logistico è vantaggioso farli alloggiare tutti in un’unica struttura, o quanto meno in strutture vicine tra loro. In questo modo potete prevedere una sola navetta ottimizzando i costi.

Nella scelta dell’alloggio è sempre molto apprezzato privilegiare residenze tipiche del vostro luogo, come gli agriturismi per esempio, così da far scoprire ad amici e parenti lontani i tratti più caratteristici della vostra regione. In ogni caso, qualsiasi sia la sistemazione apprezzeranno certamente la vostra cortesia e disponibilità.

4. Le partecipazioni

Comunicare agli invitati la notizia del lieto evento e la data del vostro matrimonio con largo anticipo sarà utile sia a loro che a voi nell’organizzazione di ogni dettaglio. Non è necessario scrivere nell’invito le specifiche del soggiorno che avete pensato per loro, ma potreste comunque indicare che saranno con molto piacere vostri ospiti.

Per evitare imprevisti, prenotate l’alloggio almeno 6-8 mesi prima. Se ancora non avete la conferma della presenza dei vostri ospiti, per orientarvi provate a dare un’occhiata ai voli degli aerei o dei treni in arrivo e in partenza dalle loro zone.

5. Qualche plus durante soggiorno

Così come la sposa sarà meravigliosa con il suo abito bianco e lo sposo sarà elegante e raffinato sotto ogni aspetto, anche gli invitati vorranno essere impeccabili per l’evento. Per questo motivo è fondamentale prevedere alcuni servizi aggiuntivi, che non è necessario includiate nell’alloggio ma che potete suggerire ai vostri amici e parenti che vengono da lontano. Per esempio un parrucchiere, un'estetista o un servizio di stiro che, soprattutto dopo un lungo viaggio, potrebbe rivelarsi indispensabile.

Queste piccole grandi accortezze faranno in modo che i vostri ospiti siano più rilassati e possano godersi il viaggio in tutta tranquillità.

6. Passa del tempo con loro

Sicuramente i vostri invitati provenienti da fuori arriveranno almeno un giorno prima del matrimonio. Se la sera precedente all’evento avete pensato di organizzare un rinfresco con i parenti più stretti, non dimenticate di invitare anche gli ospiti che hanno fatto un lungo viaggio per essere presenti al vostro matrimonio. È sicuramente un’ottima occasione per passare del tempo insieme a loro, visto che probabilmente non li vedete molto spesso e che potreste non dargli la giusta attenzione il giorno successivo.

7. Il trasferimento del ritorno

Anche se i festeggiamenti sono terminati e tutto è andato per il meglio, i vostri ospiti potrebbero avere bisogno di andare in aeroporto o in stazione per tornare alle proprie case. Assicuratevi in anticipo che sia tutto pianificato, per non dover risolvere imprevisti all’ultimo minuto. In questo modo, anche i vostri ospiti si potranno godere il matrimonio in tranquillità e dedicarsi esclusivamente ai festeggiamenti!

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime novità e promozioni.