Il cappello per lo sposo: quale scegliere per il tuo matrimonio?

Il cappello nasce durante la preistoria, per rispondere all’esigenza di proteggere la testa dal freddo, dai raggi solari e da possibili urti. Subisce trasformazioni e declinazioni differenti nel corso dei secoli e arriva ad essere considerato un accessorio immancabile nel guardaroba maschile a partire dal tredicesimo secolo, quando nascono le prime cappellerie. Nel corso del ‘900 i modelli si moltiplicano a vista d’occhio, e nascono la maggior parte dei cappelli che vengono utilizzati ancora oggi: diventa l’Accessorio per eccellenza.

Oggi, questo iconico ornamento, viene scelto per donare estro e carattere al proprio look ed è sempre più integrato nell’outfit nuziale maschile.


Hai sempre desiderato indossarne uno per le tue nozze, ma non sai quale scegliere? Ti presentiamo alcuni elegantissimi modelli di cappello per lo sposo, perfetti per completare stili diversi. Scegli quello più adatto a te!

Homburg, per una cerimonia formale e di classe

Il cappello Homburg rappresenta il perfetto incontro fra storia ed eleganza: è l’accessorio immancabile per una cerimonia molto formale, classica e raffinata. Si compone di una corona con piega centrale per tutta la lunghezza, non pizzicata ai lati, e di una tesa rigida leggermente piegata verso l’alto. Richiede l’abbinamento a uno smoking e a un cappotto elegante e, data l’alta formalità d’uso, deve essere rigorosamente di colore nero. Questa tipologia di cappello per lo sposo, indossata con lo smoking, è utilizzabile unicamente in matrimoni che si tengono nelle ore serali a partire dalle 18.

A cilindro, classico e aristocratico

Se desideri ottenere un look principesco e molto elegante, il cappello perfetto per te è indubbiamente quello a cilindro. Chiamato anche tuba, è noto in tutto il mondo come copricapo dei potenti e porta con sé un significato di ricchezza e aristocrazia. Essendo un copricapo molto formale deve seguire le regole di galateo, che ne richiedono l’utilizzo unicamente con il tight. Quest’abito rappresenta il vestito da uomo diurno per eccellenza e, di conseguenza, il cappello a cilindro deve essere utilizzato dallo sposo solamente se la cerimonia si celebra nelle ore del giorno prima delle 18. Per completare il look, puoi scegliere di abbinare anche un paio di elegantissimi guanti leggeri ton sur ton.

Fedora, elegante e personalizzabile

Questo modello rappresenta il classico cappello elegante da uomo. È caratterizzato da una corona rigida incavata nella parte centrale e pizzicata ai lati, con una tesa circolare flessibile da piegare e modellare in base ai propri gusti e allo stile che si vuole ottenere. Il cappello Fedora è un copricapo invernale, realizzato quasi sempre in feltro: consigliamo perciò di utilizzarlo solo se il tuo matrimonio si terrà nei mesi invernali. Puoi abbinarlo ad un raffinato cappotto da sposo di taglio sartoriale, con sciarpa in cachemire e guanti abbinati.

Trillby, carattere e creatività

Il Trillby si pone come la versione meno formale del Fedora. Più piccolo e con tese di dimensioni ridotte, presenta una corona asimmetrica in cui la parte posteriore è più corta di quella anteriore. Ti consigliamo di indossarlo se desideri donare carattere al tuo look e mostrare il tuo estro creativo, abbinandolo a contrasto ad un abito da sposo elegante e raffinato. Inoltre, rappresenta la scelta perfetta per chi ha il viso rotondo: grazie alla sua forma particolare, assottiglia e allunga i lineamenti bilanciando la percezione d’insieme.

Bombetta, originale e alternativa

Se vuoi rompere con le tradizioni e optare per un look da sposo creativo e non convenzionale, scegli di abbinare una simpatica bombetta. Questo famoso copricapo presenta una corona tipicamente bombata e rigida, abbinata a una tesa stretta e dai bordi rivolti verso l’alto. Valorizza perfettamente l’outfit degli sposi più giovani e informali, e rappresenta una scelta di stile estrosa e creativa. Puoi abbinarla a un abito colorato o che presenta particolari fantasie, oppure a contrasto in colori brillanti per ottenere un effetto ancora più fuori dagli schemi.

Cerchi altre idee originali? Puoi rifarti a scelte più casual e alternative come la coppola, il basco, il panama o la paglietta.

Scegli il cappello da sposo che più ti rappresenta ma non dimenticare di abbinarlo con eleganza al tuo abito, al tema del matrimonio e al look della tua futura sposa.

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime novità e promozioni.