Proposta di matrimonio: idee e consigli per renderla indimenticabile


Siete pronti a fare il grande passo, ma dovete ancora fare la proposta di matrimonio alla vostra dolce metà? Momento tanto atteso dalle ragazze, la proposta di matrimonio è forse un momento altrettanto temuto dai ragazzi. Ecco allora alcuni consigli per chiedere la mano alla vostra compagna.



Prima di iniziare…

La proposta di matrimonio è un momento che rimarrà per sempre nei vostri ricordi, vale quindi la pena renderla speciale, creando il momento giusto e riflettendo sul luogo migliore. Siate sempre voi stessi, e organizzate una proposta che rispecchi voi stessi, la vostra personalità e la vostra storia.

Il romanticismo che non passa mai di moda

Volete fare una proposta romantica ma semplice? Approfittate di una passeggiata in tranquillità, magari in un luogo che per voi ha un significato. Siate spontanei e guardandola negli occhi chiedetele di sposarvi. Un’alternativa classica ma sempre attuale? Organizzate una cena e al termine porgete alla vostra amata tre rose, spiegandone il significato: la prima per il passato, la seconda per il presente e la terza…per il vostro futuro! Se volete fare una proposta di matrimonio più organizzata, potete approfittare dell’assenza da casa della vostra metà per allestire gli ambienti con petali e candele, e magari organizzare un percorso o una caccia al tesoro con post-it, che la guiderà fino a voi, oppure fino a un ultimo bigliettino contente la fatidica domanda.

Ricordi e fotografie

Nel tempo avrete sicuramente collezionato tantissimi momenti insieme e altrettante fotografie. Raccoglietele in un album fotografico che vi farà rivivere i vostri momenti più importanti, magari accompagnando ogni fotografia con una dedica o una frase. Come ultima foto inserite quella di un anello (o inseritelo per davvero!), accompagnata dalla scritta “Vuoi sposarmi?”.
Un’alternativa sempre in tema fotografia è quella di farvi fare una foto con l’anello in mano, da trasformare in un puzzle che regalerete alla vostra compagna. Tenete però da parte gli ultimi pezzi, relativi all’anello e alle vostre mani, e completate voi stessi il puzzle con una reale proposta di matrimonio.

Una dolce sorpresa

Organizzate una cenetta tra voi e congelate l’anello di fidanzamento all’interno di un cubetto di ghiaccio che metterete nel bicchiere della vostra metà. State pronti, quando scoprirà l’anello dovrete fare la vostra dichiarazione!
Se invece la vostra compagna ama i dolci approfittatene per far preparare a un pasticcere di fiducia un biscotto o un dolcetto in cui nascondere l’anello. Se invece site voi stessi amanti della pasticceria, preparate un dolce da soli facendole una sorpresa. Al momento del dolce, rimarrà davvero stupita.

Se amate i giochi di parole

Se siete amanti di rebus e cruciverba potreste creare il vostro gioco personale, facendo in modo che la soluzione finale sia “Vuoi sposarmi?”. Un’alternativa più complessa? Con l’appoggio di amici e parenti organizzate una caccia al tesoro, che dovrà condurre la vostra amata da voi, magari in un luogo che per la vostra storia ha avuto un significato profondo.