Scegliere la musica per il matrimonio:

la colonna sonora delle vostre nozze

La scelta della musica per il matrimonio è un elemento fondamentale, dalla cerimonia all’ultimo ballo della festa accompagna i sorrisi ed i sentimenti che contraddistinguono il Grande Giorno e deve essere perciò scelta con cura e non sottovalutata.

Le possibilità sono numerose: da un dj ad una band, da un solista ad un quartetto o semplicemente la vostra playlist preferita. Quali elementi bisogna tenere in considerazione nella scelta del tipo di musica adatta al matrimonio? Ecco i nostri consigli.


I requisiti della musica per matrimonio
Ogni coppia ha la propria colonna sonora, canzoni che ricordano gli attimi preziosi ed indimenticabili che hanno caratterizzato la propria storia d’amore ma spesso non tutte le canzoni risultano essere adatte ad una cerimonia o ad un ricevimento. La musica per il ricevimento e la musica per la cerimonia dovranno infatti rispettare lo stile, il tono, il tema e l’atmosfera che si è deciso di dare a tutto il matrimonio e tenere in considerazione la tipologia di invitati che saranno presenti alle nozze (età e preferenze musicali).

Definire un budget e considerare lo spazio a disposizione
Prima di tutto bisogna definire il budget che si è disponibili ad investire per la componente musicale del proprio matrimonio, in base alle disponibilità e all’importanza che si vuole dare alla colonna sonora che accompagnerà il Grande Giorno. Via libera ad una playslist preparata personalmente se volete puntare su nozze low cost, altrimenti per un’intrattenimento maggiore si può puntare ad un dj con cui concordare il genere musicale ed i pezzi preferiti per i momenti salienti. Con un budget un po’ più alto si uò invece considerare di ingaggiare una band dal vivo, da un duo ad un classico quartetto d’archi ad una piccola jazz band ad una band con cui concordare cover delle vostre canzoni preferite oppure con pezzi originali propri che avete già ascoltato in precedenza e volete riascoltare al vostro matrimonio: l’impatto è sicuro!

In base alla vostra scelta occorre identificare lo spazio, sia per il rito che per la cerimonia, in cui collocare la postazione per l’intrattenimento musicale. Se si tratta di un dj può bastare un tavolo su cui sistemare le sue strumentazioni, se si tratta invece di una band bisogna considerare il numero di componenti e lo spazio che occupa la strumentazione per poter concordare con i responsabili della location il luogo più adatto.

Prenotare in anticipo
Dopo aver scelto quale tipologia di accompagnamento musicale si preferisce per le proprie nozze, occorre muoversi per tempo e contattare il dj o la band scelta con largo anticipo: si consiglia di muoversi almeno sei mesi prima della data del matrimonio.

Inoltre, una componente spesso sottovalutata ma fondamentale è la quesione dei diritti SIAE, ovvero dei diritti d’autore da versare alla società italiana degli autori e degli editori per ogni canzone che sarà riprodotta al matrimonio. Se ci si affida ad un dj, ad un solista o ad una band solitamente i costi SIAE sono già inclusi nel preventivo che vi sottoporranno; se invece si decide di riprodurre una playlist scelta personalmente bisognerà provvedere in prima persona a pagare i diritti d’autore tramite gli appositi moduli.

I momenti musicali del matrimonio
Ogni coppia di sposi decide l’importanza da dare alla musica per il grande giorno in base all’importanza che riserva generalmente alla musica ma ci sono determinati momenti speciali che caratterizzano le nozze in cui la musica non può mancare: la cerimonia nuziale, l’aperitivo, il pranzo o la cena, il taglio della torta, il primo ballo e la festa finale.

Consigliamo di scegliere una colonna sonora classica o comunque un sottofondo piacevole per la cerimonia nuziale, che sia rito religioso o civile, per poi puntare ad una ritmica sempre più movimentata e decisa con lo scorrere delle fasi del ricevimento fino al culmine della festa finale dove la parola d’ordine è: divertimento!

Gli ultimi consigli per nozze musicali perfette
Un consiglio valido in qualsiasi caso è senz’altro quello di evitare gli eccessi e di tenere conto anche delle esigenze dei vostri invitati. Variare il più possibile rimanendo in armonia con i vostri gusti è sicuramente la soluzione migliore per mettere a proprio agio tutti gli ospiti e contribuire a rendere il vostro giorno ancora più indimenticabile. Non dimenticatevi di includere la canzone che più sentite vostra come coppia, quel brano speciale che ha rappresentato la vostra storia e che ricorderete per sempre, sarà un momento unico.

Richiedi
informazioni

Compila il form qui sotto, ti risponderemo il prima possibile.

 * Acconsento a che i miei dati personali vengano utilizzati in accordo con la Privacy e Cookie Policy
 Acconsento all’uso dei miei dati personali per essere aggiornato sui nuovi arrivi, prodotti in esclusiva e per le finalità di marketing diretto correlate ai servizi offerti e ricevere proposte in linea con i miei interessi attraverso l’analisi dei miei precedenti acquisti.