Come è fatta una giacca da uomo di qualità


La base per una giacca da uomo che definisce un abito da sposo di qualità parte dell’interno, cioè dai tessuti che la compongono. Quindi per essere “bella” all’esterno, una giacca da uomo deve esserlo in primis all’interno.

Scopriamo insieme tutti i tessuti che caratterizzano e compongono la qualità delle giacca da uomo Cleofe Finati.


Ci sono una serie di tessuti che compongono una giacca da uomo Cleofe Finati: in primis c’e l’adesivo che deve essere morbido, esso racconta la qualità del tessuto della giacca da uomo, seguono il cammello leggero, il cammello pesante la crine e la flanella, che compongono il piastrone, che appunto è l’insieme di tutti i tessuti che compongono una giacca all’interno.

Questo è un elemento fondamentale, perché è la base della giacca. Inoltre più sono naturali i tessuti, più sarà durevole nel tempo la giacca, oltre a presentare maggiore compostezza del tessuto.

Un ultimo tessuto è il melton (termine inglese) che viene utilizzato nel retro della giacca, appunto detto melton, a seconda della qualità del melton il collo presenta un giro ottimale o meno.

Un’ultima caratteristica è andare sul fondo della giacca e vedere il punto, se ci sono punti lunghi (stromber) questo significa che la giacca da uomo è una giacca di alto livello nella manifattura.

Leggi l'articolo completo sul blog ufficiale di Cleofe Finati!