Alberto Sposo

I gioielli per lo sposo

Parlando di gioielli per il grande giorno si pensa subito alle perle e ai brillanti che indosserà la sposa ma anche l’uomo deve curare gli aspetti “luminosi” del proprio outfit.

I gioielli permessi allo sposo sono pochi ed essenziali, per lasciare spazio alla fede che deve risaltare su tutto, ma sono comunque molto importanti: si possono indossare infatti solo gemelli, fermacravatta e orologio.

La regola numero uno è non scadere nella grossolanità, sì a gioielli semplici e ricercati.

I gemelli sono uno degli accessori più eleganti e personali che lo sposo può sfoggiare, vengono solitamente regalati dalla promessa sposa, dalla madre o sono un’eredità di famiglia che si tramanda di padre in figlio. Esistono gemelli di diversi materiali e stili, adatti ad ogni tipo di uomo, ma è importante ricordare che devono essere semplici e sobri e si devono adattare alla camicia scelta.

L’ideale è puntare su materiali come l’acciaio e l’oro bianco, evitare disegni e colori troppo appariscenti o grossolani: se non si vuole rinunciare ad un tocco di originalità si possono scegliere gemelli con trame in rilievo particolari o con pietre dai colori tenui incastonate per donare maggiore luminosità. Importante ricordare che i gemelli vanno portati esclusivamente con camicie con polsini alla francese, a doppia asola, che devono sporgere di un paio di centimetri dalla giacca. Se avete scelto una camicia classica con polsini non adatti ai gemelli potete optare per degli eleganti e raffinati copri bottone.

La spilla da cravatta e il fermacravatta hanno iniziato a cadere in disuso negli ultimi anni, ma se è un accessorio di vostro gusto o è un’eredità di famiglia non esitate ad indossarlo: dev’essere un gioiello discreto ed elegante, un semplice punto luce come un brillantino è l’ideale.

Ultimo ma non meno importante è l’orologio, necessariamente di valore: può essere tradizionalmente da polso (da indossare sul polso sinistro), in acciaio o oro bianco, meglio classico nello stile, sobrio e non eccessivamente vistoso; oppure lo storico orologio da taschino a cipolla con catena gioiello, tornato molto di moda negli ultimi anni dona un tocco raffinato e vintage allo sposo che vuole distinguersi in modo originale e retrò.

Bocciati braccialetti, collanine, anelli, piercings e orecchini vistosi: tolgono eleganza all’abito e sono decisamente fuori luogo il giorno delle nozze.

Richiedi
informazioni

Compila il form qui sotto, ti risponderemo il prima possibile.

 * Acconsento a che i miei dati personali vengano utilizzati in accordo con la Privacy e Cookie Policy
 Acconsento all’uso dei miei dati personali per essere aggiornato sui nuovi arrivi, prodotti in esclusiva e per le finalità di marketing diretto correlate ai servizi offerti e ricevere proposte in linea con i miei interessi attraverso l’analisi dei miei precedenti acquisti.